Promozione eccellenze

La vocazione agricola di Foggia si perde nella notte dei tempi. La città deve tornare ad essere punto
nevralgico italiano del commercio cerealicolo, vitivinicolo e ortofrutticolo. È necessaria una strategia di
marketing del territorio integrata che coinvolga tutti gli stakeholder del territorio.

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *